cucina · me · relax

cose da fare….

questo fine settimana è davvero passato in un lampo…ci siamo svegliati sabato mattina con la bella sorpresa di una spruzzata di neve e le temperature in discesa cosa che ha notevolmente conciliato le attività domiciliari.frumini Avevo il frigo con un bel po’ di cose dentro ancora tipo Yogurt in scadenza e ricotta scaduta il giorno prima ..in più alcuni residui di verdure tipo della verza un po’ brulla e delle carote decisamente morbide ahahah. A questo punto che si fa? ma ovviamente un bel giro su istagram dalle mie beniamine della cucina … in primis sono passata da Benedetta (non credo ci sia bisogno di presentazioni…) ma non  ho trovato nulla che mi serviva se non la mitica ricetta dei biscotti frumini che ovviamente ho fatto così da avere una sana colazione per tutta la settimana (vi lascio il link alla ricetta video basta cliccare qui ) …ma questo non centra nulla con gli avanzi . Le verdure le ho usate per fare un minestrone invernale super ricco utilizzando un preparato di legumi acquistato nel negozio del mio amico Giuseppe a Torino si chiama l’antica spesa e ci trovate un sacco di prodotti da acquistare sfusi, un’atmosfera super accogliente e anche delle caramelline buonissime… quelle colorate di zucchero che mangiavamo da bambini…. vabbè scusate sto divagando. pasticcio di pastaInsomma ho preparato un minestrone tagliando tutto a dadini che io odio la minestra a pezzettoni, se siete di Torino non potete non passare in questo negozio, vi lascio il link alla pag FB qui. Dicevamo …continuando a girovagare sono andata sul blog di Valefatina qui  anche lei è di Torino e cucina piatti bellissimi e buonissimi. Io la adoro perché spiega le cose in modo veramente semplice e ti fa sempre entrare nel suo mondo … un po’ come se ti raccontasse la ricetta nella sua cucina e poi fa delle foto davvero superlative. Non vi metto le ricette ma ho lasciato il link a tutto basta che clicchiate sulle parole in grassetto per andare nei siti di riferimento. Sono andata avanti con la sciarpa triangolare, anzi sono a buon punto credo di riuscire a finirla per la prossima settimana …anche perchè poi avrò altro da fare… non ho ancora messo la foto volevo aspettare di averla finita altrimenti è un continuo WIP questo blog..sembra che non finisco mai nulla ahahah. Dal Blog di Valefatina ho preso la ricetta per il pasticcio di pasta leggero e per il pollo allo yogurt … signori : una prelibatezza. Mentre tricottavo ho inizato una nuova serie tv consigliata da mia sorella… su amazon prime video … tipo “l’uomo nell’alto castello” devo dire che mi ha un tantinello angosciata….sono troppo impressionabile con la filmografia di questo genere mi sa… ho fatto addirittura sogni a tema. pollice cverdeHo anche amorevolmente curato le mie piante.. le orchidee stanno fiorendo rigogliose e anche i fiori all’esterno sono belli in forma sono davvero soddisfatta del risultato. Nel mio cervellino bazzicano sempre mille idee malsane chissà se alcune ve le potrò rivelare…. Adesso vado a letto ad affrontare il libro 5 dell’anno  …. ah già non sapete quel’era il 4…. presto ve lo scrivo . Buona settimana piena di energia a tutti domani c’è l’eclissi di luna piena in Leone.. ne parlano tutti gli esperti speriamo in una bella botta di vita. gatto ruffiano

cucina · me · relax

..dolci pensieri

in questo periodo la mia creatività è sostanzialmente dedicata alla maglia (progetti per me) e alla mia futura nipotina … ad ora non vi faccio vedere nulla ma se continuo così il fiocco sarà spaziale ahahaha. Intanto qui si cucina prendendo spunto dai profili istagram che più mi ispirano per simpatia e semplicità… ad esempio voi conoscete Breakfast&Coffe? io la adoro in primis perché mette sempre delle ricette bellissime e buonissimi; in seconda istanza perché fa delle fotografie al cibo che sono veramente spaziali è davvero bravissima in questo. Un po’ di tempo fa ho provato la sua ricetta del plumcake bianco e nero tramutandolo in muffin bianchi e neri …. ebbene ricetta semplice veloce super figurone con lgi ospiti: faccio spesso questa torta in monoporzioni tipo muffin perchè così li congelo e li scongelo quando ho voglia di una colazione super… averli li ogni mattina sarebbe una tentazione troppo forte non potrei davvero resistere e dato che il mio pannicolo adiposo non ha intenzione di scendere men che meno di abbandonarmi devo trovare delle strategie vincenti  ecco la ricetta muffin bicolor

3 uova intere
165 gr di zucchero
230 gr di farina 00
20 gr di cacao amaro in polvere
70 gr di olio di semi di mais
200 gr di yogurt bianco (potete sostituirlo con latte o acqua)
1 bustina di lievito per dolci

in forno a 180 gradi statico per 30 minuti (fate la prova dello stecchino)

La prossima ricetta che voglio provare sono le madleine rivisitate … ho pure gli stampi grazie alla mia amica Gisella… e voi avete dei foodblogger del cuore? Benedetta a parte ovviamente a cui vi ispirate per le ricette?  sotto con i consigli allora.

me · relax

quattro passi al Balon

per chi non conosce Torino il Balon è un mercato dell’antiquariato tipico della città che si svolge nella zona di Porta Palazzo e ci si può liberamente bazzicare 1 sabato al mese. Complice l’atmosfera natalizia e le ultime cose da prendere ho accettato volentieri l’invito della mia amica Gisella e ho coinvolto mia sorella che adora questo posto. Quale risultato si può ottenere mettendo assieme persone che amo tantissimo a fare cose che adoro? Ma ovviamente un sabato fotonicoooo !!!!gita a torino

Abbiamo pranzato in un caffè davvero carino in via Milano dove abbiamo mangiato benissimo e pagato pochissimo … io non so come sia la vostra di vita ma io sto bene con parecchie persone ma solo con alcune davvero vado in brodo di giuggiole… riuscire ad unirle in un colpo solo mi fa sempre rimanere meravigliata dall’amore che ricevo e non so bene se me lo merito. Stasera mi sono rintanata sul divano con serie tv da finire e la tappa della renna amigurumi da mettere in pari.. obiettivo raggiunto:

  • sono in pari con la serie tv Nero a metà…. alla fine non mi dispiace
  • ho guardato la ragazze del treno e non mi è per niente piaciuto
  • tappa renna terminata …..ma la foto ve la metto domani così vi racconto per bene anche il progetto.

ora vado a leggere un po’ a letto altrimenti la biografia di Frida non riuscirò mai a finirla prima del 31 dicembre.

Ah ovviamente nel caso in cui vi chiedeste cosa ho comprato…. lana ovviamente…. non ne posso uscire in modo dignitoso da questa dipendenza ahahahah

me · relax

VUOTI

Questo mese di ottobre è iniziato alla grande… ho deciso di portare dei cambiamenti nella mia vita e per farlo ho deciso di creare spazio e accettare che alcune cose in me sono cambiate. Adesso sono 10 anni che vivo in questa casa e molte cose le sento distanti e assolutamente non rappresentative. Le pareti gialle e arancioni mi hanno stancata e in quei colori non sentivo più l’energia che mi ha portato a sceglierli. Ecco quindi il secondo punto … cambiare l’armadio. Ultimamente mi vestivo più sciapa del solito e soprattutto senza rifletterci del tipo ” e vabbè tanto ho la divisa” … ecco questo è un atteggiamento che non aiuta …non tanto per i pipponi dell’autostima ma proprio per stare bene. Pensarci belle attente e curate genera quell’energia che ci trasforma in donne affascinanti anche se non somigliamo ad Angelina Jolie.. e per fortuna dico perché altrimenti ci sarebbero orde di uomini solo per poche donne così e noi saremmo a bocca asciutta a piangerci addosso. Non fraintendetemi gli uomini non centrano nulla in questo cambiamento centra il fatto che ho bisogno di crescere e per far entrare cose nuove nella vita è assolutamente necessario svuotarla di qualcosa. UN po’ come per la memoria … piano piano le nuove informazioni sostituiscono quelle delle elementari e delle media… che dire chi se li ricorda ancora a memoria gli affluenti del Po?tinteggiatura

Ho quindi deciso di cambiare il colore delle pareti sostituendo la palette colori esistente con una palette che varia dal celeste al grigio… e poi per dare un tocco di personalità ci ho messo dei simpatici glitter… chi mi conosce lo sa io e i glitter siamo una cosa sola.

e per fare questo abbiamo scelto una palette colori ispirandomi al blog di Le petit rabbit: adoro il suo stile e i colori li abbiamo presi da Self … e via in una settimana abbiamo quasi rischiato il divorzio ma abbiamo le nuove pareti ed un nuovo ambiente decisamente luminoso e vitale.

Per quanto riguarda l’armadio ho fatto la più grande azione di decluttering della storia di casa mia, il tutto si è zippato in un’anta dell’armadio e mi sono fiondata da Mathilda J. a Pinerolo dove tra ordinatissime relle ho risistemato la parte vuota del mio armadio scegliendo colori che davvero rappresentano il mio modo di essere attuale. E niente ora mi trovo un armadio grigio giallo e viola … lo apro e bam felicità

me · relax

un giorno in giro per la città

lavoro a Torino ormai da 15 anni città di cui quando ero adolescente avevo discreto terrore… da quel terrore dipese la scelta di fare l’università in infermieristica perchè c’era anche a Cuneo e poi sono comunque finita qui… tanto valeva…

Questo non centra nulla con quello che volevo dire… cioè raccontarvi che mercoledì mi sono presa una delle mie giornate a bighellonare per Torino. é una cosa che amo fare da tantissimi anni ed amo trovare nuovi locali in cui mangiare o dove acquistare alcuni piccoli oggetti che amo tipo materiale di cancelleria.quaderni legami

Mercoledì ho scoperto che in via Garibaldi hanno aperto un negozio Legami dove ho preso due bellissimi quadernetti di cui uno è andato a un amico davvero speciale. Io amo quei piccoli quaderni, me li porto sempre dietro per scrivere pensieri oppure suggestioni che trovo girovagare su internet.

Un’altra cosa che amo è andare in locali di cui ho letto su riviste oppure su profili istagram o FB per rendermi conto dell’esistenza di alcune piccole perle… è il caso della Torteria Berlicabarbis che ha aperto un nuovo locale in Via Po … che dire…. dovete davvero andarci perché  è un’esperienza meravigliosi per il palato ma anche per gli occhi.

L’atmosfera è meravigliosa e ci sono un sacco di suggerimenti per fare dei regali tra cui una parete intera di mug e vassoi per colazioni… e poi ci sono un sacco di cose buone marmellate e the speciali e ovviamente le torte sono la fine del mondo. vi consiglio di seguire il loro profilo istagram è una vera poesia per gli occhi.

cucito · relax

il primo maggio i miei genitori hanno festeggiato 39 anni di matrimonio … mannaggia questo mi ricorda che a breve ne compirò 39 pure io e non mi sembra vero. Per festeggiare siamo andati tutti assieme a mangiare da mia sorella e dalla sua metà … tutti sopravvissuti ad un pranzo buonissimo…. si sa le doti culinarie passano dal DNA che vien tramandato dall’esperienza. famiglia primo maggio32_n

Una bellissima giornata e questa foto ne è di certo la dimostrazione…. Come sempre non si va a casa d’altri a mani vuote quindi ho portato a mia sorella delle cialde per Nespresso non per il caffè ma per tisane

e le ho fatto un simpatico porta cialde che può diventare uno svuotatasche … la stoffa l’avevo presa in fiera ed è decisamente adatta per questi progetti perché è bella sostenuta. in questi giorni la temperatura è davvero scesa … mi sa che è colpa del mio cambio armadio… intanto approfittando del fatto che vivo in montagna ho acceso la stufa

cucito · me

BUONA PASQUA

E anche la Pasqua è andata … e stranamente non ha piovuto pare quasi incredibile sarà merito della navicella spaziale che si deve schiantare su di noi? 19114032_10216125282555626_4440537982697226515_n

ahahah … scherzi a parte erano previsti freddo e pioggia per fortuna sono cambiate ….

come sempre le festività si contraddistinguono per i pranzi epocali…oggi io e mio marito eravamo da soli quindi ci siamo coccolati ma senza esagerate.

nel pomeriggio mi sono data una mossa e ho ultimato il quarto  il quinto blocco le serendipty.. mi piace sempre di più questa avvenuta che mi permette di prendere dimestichezza con le applique e di finire un po’ di materiale che ho li da parecchio tempo

… i pensieri continuano ad affollare la mia mente la stanchezza non aiuta…. chissà se in effetti è ancora colpa dal ferro oppure è l’effetto di anni di sveglia alle 5 del mattino… ai posteri l’ardua sentenza .. prima o poi dovrò pure prendere una decisione su questo piccolo problema logistico

 

Senza categoria

VODKA TIME….

Tornare a casa ed essere già in ritardo… alle madri credo succeda sempre ma devo dire che anche io non scherzo… Oggi sono riuscita a prendere il Bus alle 16.10 sono passata al super per comprare la vodka e sono corsa a casa …. lo so lo so vi state immaginando scene alla Omar Simson sul divano e la panza da alcolista ma no….

vi stupiró, sono mesi che devo preparare l’estratto di vaniglia.

la prima a farmelo assaggiare é stata la mia amica Silvia di Roma un Natale di credo almeno 2 anni fa. una volta assaggiato mai nella vita si può tornare all’estratto chimico tipo Pane Angeli. Ovviamente la dose che mi aveva regalato sta finendo e credo che mi abbia mandato almeno 10 volte il link da cui copiare la procedura per farla e finalmente oggi é stato quel giorno…. all’undicesimo watsup ho preparato tutto …. ora non mi resta che scuotere e aspettare 6 mesi

Senza categoria

Questa settimana è stata piena di impegni …alcuni dei quali fantastici; tipo il blitz fatto con Gisella allo spaccio dei filati ad Avigliana di cui per pudore non lascio taccia fotografica ma sappiate che ormai ho finito i posti in cui mettere lana….). Sono soddisfatta di me perchè sto mantenendo gli impegni presi anche con la tanto odiata ciclette …anzi tra poco mi tocca pure salire. ieri sera mi sono fatta una super pizza lievitata grazie al lievito madre… pizza

che secondo me ha un sapore veramente superiore a quella normale (niente a che vedere poi con quella mangiata in pizzeria). le previsioni del tempo davano neve e non hanno sbagliato mi sono svegliata con un paesaggio da fiaba che io ancora tanto amo. lo so la neve è scomoda sporca e crea problemi con il traffico ..ma chi come me in montagna ci vive con lei non dovrebbe avere un rapporto così conflittuale

quindi stamattina poca voglia di uscire e mi sono messa bellamente a studiare …. colorando un po di pagine bianche e assaporando l’aria profumata dei miei giacinti acquistati in offerta al LIDL la scorsa settimana.

domani pranzo da mia sorella e consegna dei regali di Natale che così per me si prolunga fino a fine gennaio yeaaaa…. vi faccio anche vedere il mio ultimo cappello creato assieme al mitico gruppo fb Social Crochet

cappello-laura

 

Senza categoria

SABATO A CASA

Stamattina mi sono svegliata e c, come daprevisioniil cielo era cupo e piovviginava. Dia ndare al mercato non avevo troppa voglia ma pourtroppo la sbobba non cresce sugli alberi quindi siamo andati a far ela spesa. questa settimana ho gozzovigliato un po’ per blog che sono la mia passione. Io li adoro iblog moolto più di FB dovo ormai la gente racconta di se ma ogni racconto perde di senso appena lo si è scritto. insomma bighellonando in rete mi sono incappata nel blog I pasticci di Alice un bellisismom blog di cucina. Le ricette sono giovani , ben spiegate con differenti livelli di difficoltà e onestamente le fotografie ispirano parecchio. ho proavato a fare i BISCOTTI ALL’OLIO  e sono daverosemplici (ci ho messo 10 minuti a farli) e davvero super buonisismi insomma a prova di pollice nero della cucina. biscotti olio

Non vi metto la ricetta per correttezza nei confronti di Alice, è giusto che andiate a visitare il suo blog cliccando qui e scopriate tutti i suoi meravigliosi suggerimenti. auguro a tutti un buon finesettimana io ho voglia di studiare un po ma anche di andare avanti con la coperta… mi sa che dovrò decidermi. Buona giornata a tutti