NUOVI ARRIVI

quest’anno il mio compleanno è durato a lunghissimoooo questo perchè per fortuna ho tante persone che mi vogliono bene e che mi viziano quindi prima che si riesca ad andare a trovarle tutte mi restano coccole quasi fino a Natale così non vado in astinenza.

La mitica Luisa .. la mia mentore di maglia e di programmazione PC mi ha regalato il bellissimo borsello per le monete fatto a forma di Minion.. e non si capisce propiro come mai… mha (ormai nono posso più mascondere il mio amore per loro) utilissimi uncinetti mignon e la bellissima rivista in italiano Molly Makes … giusto per farmi venire altre mille idee da realizzare. Mentre greazie alla mia amica Laura a casa è arrivato un nuovo amico … il piccolo Vlad cari ospiti attenzione al collo quando vi siederete sul divano ahahha. Ringrazio entrambe che come semrpe sono state davvero dolcissime.24232685_10215017834190109_4473575825854816846_n

ed ecco invece il mio personale regalo… chi mi conosce lo sa io ho un vera e propria dipendenza da cancelleria e specialmente da agende in cui adoro organizzare qualunque cosa e soprattutto adoro, come gli adolescenti , collezionare ricordi. Quindi ques’anno mi sono regalata l’agenda della bravissima Scrapzelda se non la conoscete dovete assolutamente fare un salto sul suo shop oppure sul sulo profilo istagram… è anche la creatirce del gruppo di lettura fichissimo che da sempre spunti interessantisismi per gli acquisti intellettuali.  Quest’agenda mi piace un sacco perchè ti lascia tantisisme possibilità di interazione nonostante sia cartacea…un’esperienza bellisisma per chi come me adoroa il cartaceo in un’epoca dominata dall’elettornica.

Annunci

COPERTA GRANNY

ecco finalmente terminata la mia moodblanket … é troppo bello avere davanti agli occhi che in 100 giorni solo in tre sono stata di cattivo umore.. vuoi dire che in un anno sarà a data male 12 giorni…. peccato che a volte abbiamo la percezione esagerata del nostro malessere… questo é un buon modo per oggettivare e trovarsi con una bellissima coperta alla fine

MILLE BOLLE BLU

le settimane corrono veloci ma mi piace pensare che sto utilizzando bene tutto il tempo senza sprecarne guardando stupidità alla TV . Sono in pari con la tappa dello scialle che sta diventando sempre più bello (a presto le foto devo fare il collage perché ormai é troppo lungo per stare in una foto). Intanto ho iniziato un progetto della scuola freeform di Laura Soria …obiettivo creare bolle inserirle nelle grandi e fare una bellissima sciarpa.

Io amo questi lavori colorati perché mi danno gioia. i colori ci aiutano a potenziare le nostre emozioni per me una vita glamour non é certo blak and white…. mise che uso invece quando mi voglio nascondere o omologare…. ma anche a quel punto non rinuncio a un accessorio colorato. oggi é lunedì … lunedì prima delle ferie già assaporo il silenzio della sveglia …..

TENEREZZA

un po di tempo fa Laura Soria , che mi sentite spesso nominare come designer e maestra di freeform ha pensato ad un’iniziativa davvero dolce.  Ha deciso di chiedere a tutte le creative di creare dei manicotti di lana per gli anziani con demenza senile … ma non manicotti banali no … manicotti che grazie all’inserimento di parti 3D garantiscano una vera e propria esperienza tattile…. questo aiuta il cervello a lavorare… potremmo dire che è una specie di sollecitazione che si garantisce al cervello mediante la sollecitazione degli organi di senso.

E’ un periodo in cui ho tanto da fare….ma questa iniziativa la dice lunga sulla levatura personale e no solo creativa di Laura ( che per altro è stata immaediatamente disponibile ad aiutarmi attivamente anche con la mia tesi) e non potevo certo non partecipare.

Ho tirato dentro l’avventura anche mia mamma che come ben sapete è il mio google personale… alla fine le risposte migliori continuo ad averle da lei altro che motori di ricerca moderni.. le mamme sanno tutto

Ecco quindi quanto prodotto… il tutto consegnato a Gisella che spedirà il tutto verso Ferrara. Quello di destra è il mio attaccare tutte quelle cose in modo che non si potessero staccare è stato un discreto incubo ahahahahha.

In questo meraviglioso sabato piovoso sono riuscita a portare a termine la quarta tappa del Kal di maglia cui partecipo su Raverly ed ecco come si presenta il lavoro, domani spero di riuscire a portare a termine la quinta, dopo aver disfatto non so quanti miliardi di volte ho finalmente capito come fare a non farmi fregare dalla distrazione

L’ESTATE STA FINENDO?

In attesa dell’arrivo dell’autunno (mai come quest’anno anelato…) non si sta di certo conle mani in mano anzi… bisogna far spazio per i nuovi progetti quindi occorre assolutamente portarne a termine alcuni altrimenti i sensi di colpa non si placano (ahaha ma de che …) quindi è arrivato il momento di assemblare la mitica coperta dell’umore …la super mood blanket (così sembra più figa…)

l’obiettivo era di creare una granny al giorno di colore diverso seguendo una legenda che sintetizza gli umori.  Ora come volevasi dimostrare non sono riuscita a terminarla compleatamente ma mi sono trovata con più di 100 Granny quindi vuol dire che ho ottemperato al compito almeno 1 giorno su tre e male non è.

ora assemblo il tutto poi mi devo dedicare al borso prima multicolor e poi vai di ventaglietti.

per chi come me ama il mondo creativo problabilmente consoce bene Raverly una piattaforma anglosassone dove si trovano moltisismi schemi di maglia e uncinetto sia frre che a pagamento… dei designer più celebri ma anche di persone normali. Lo so lo so voi direte eh ma io non conosco l’inglese…. neppure io darling ma con un po’ di buon senso … google traslator e una buona amica si possono fare miracoli vero Gisella?

Tutto questo per presentarvi la fine della seconda tappa del mio primo KAL della bravisisma designer Otruta il pattern si chiama CombinatoricsMKAL fino a fine luglio partecipare er gratis ora il pattern è a pagmaento e devo dire che il risultato mi piace da morire… nato per essere realizzato con 2 colori io ho scelto di farlio con il DROPS DELIGHT  variation nei miei amati toni autunnali… e neinte insomma qui siamo sempre al lavoro…

21167929_10214208670561524_5694409211801544926_o

dove li metto?

da un anno in modo assiduo mi dedico alla maglia … ho scelto di avvicinarmi a questa tecnica in cui mia madre è bravissima grazie alle mie amiche Luisa, Stefania e Paola loro hanno generato in me un bel po’ di sana curiosità.

Come sempre ho iniziato a seguire blog e forum e ho acquistato i ferri del mistero ora mi sono ritrovata con un sacco di materiale sparso per il mondo e allora ho cercato di trovare delle idee su pinterest per dei portaferri. MI sono anche addentrata nel mondo dello shopping online ma alla fine ho deciso di farmene uno da sola… ovviamente moderatamente fucsia

MARE 2017

che dire ogni anno fare le vacanze con mio marito è praticamente impossibile … il lavoro con le api non gli permette di stare lontano troppo tempo e in più pure lui ha un brutto rapporto con il relax e quindi che si fa si rinuncia?

Eh no eh… proprio no..ma non per egoismo ma perché ho passato un anno davvero pesante dal punto di vista mentale e allora unisco la mia necessitò di scrivere la tesi, la mia passione per filo e uncinetto e le mie amiche più care e che ne esce? Ma una superlativa vacanza a Bellaria ovviamente.

ho iniziato la settimana da sola e poi per fortuna mi ha raggiunta Filly con suo marito…persone davvero speciali con cui ho condiviso banchetti ipercalorici e tantissime risate e poi è arrivata la mia amica Gisella e le altre ragazze della scuola di uncinetto con l mitica Laura Soria…..

Abbiamo uncinettato assieme producendo una meravigliosa stola freeform e abbiamo riso e chiacchierato tutte assieme … casualmente abbiamo anche investito i soldini in filati ma proprio è stata una casualità ahahaha.

Una vacanza che mi ha ricaricata di energia pura e di felicità … grazie, grazie a tutte per volermi bene e per ricordarmi che sono speciale più di quanto mi ricordi quotidianamente io.

PROGETTI

per un creativo non importa quanti progetti hai iniziato.. c’è sempre spazio per qualcosa di nuovo.. perchè non sei mai sazio di imparare cose nuove o esercitarti su qualcosa di già appreso ed assodato. Io sono la prova vivente del WIP ad interim ahahah ho la bicca più grande della pancia anche in questo ambito e ogni volta che mi metto a creare e sento i benefici che ne traggo mi fustigherei per il troppo tempo che dedico al lavoro rubandolo a questa parte della mia vita.

ecco una carrellata

lane per un nuovo progetto freeform by Laura Soria mitica maestra di questa tecnica in cui io sono ancora davvero principiantefreeform

scialle a maglia… questi gomitoli li ho compratgi a Manualmente ..non sto scherzanod almeno 4 anni fa con l’uncinetto secondo me non rendono molto e allora che si fa si buttano ma noooo si cerca un prgetto eprfetto per loro …anche i filati sono come le persone..non esistono filati sbagliati ma prgetti non adatti (questa segnatevela perche rientra enlle perle di saggezza). quindi grazie a Gisella ho iniziato questo bellissimo scialle.

maglia scialle

sempre con Laura a giugno farò una maglietta/canotta devo ancora decidere rispetto a come sarà il progetto cosa fare e anche se farlo per me o per mia sorella che ha un fisico lievemente iù prestante del mio ahahha e ho scelto questo bellissimo cotone debbibliss cal giugno

SPORTIVAMENTE

Buongiorno a tutti, le previsioni del tempo ci hanno beccato anche stavolta… e quindi week end di pioggia e freddo …la mia cervicale esulta gaudente. Vabbè da fare ne ho almeno non sarò tratta in tentazione.

Ieri sono riuscita a terminare un nuovo personaggio da collezione….io adoro gli amigurumi… ho imparato l’uncinetto apposta per realizzarli. Per chi non li conoscesse (ma mi pare impossibile) gli amigurumi sono pupazzi realizzati a uncinetto principalmente utilizzando il punto base cioè la maglia bassa…la tecnica arriva direttamente dal Giappone e ci sono designer bravissime che propongono sempre schemi da urlo. In Italia la mia preferita è Airali (per altro adesso si trova a Londra) adoro i suoi personaggi… peccato avere solo 24 ore e non poter fare tutto.

Spesso le istruzioni per realizzarli sono in inglese oppure in giapponese…. come sapete io sono negata con l’inglese (ma ovviamente con il Giapponese sto in una botta de fero ahaha) e quindi sono andata sempre molto ad intuito fino a poco tempo fa in cui ho scoperto un forum in italiano tutto dedicato a questi magnifici pupazzi cioè Amigurumi word; ve lo consiglio ci sono un sacco di discussioni interessanti con consigli e strategie per realizzare creazioni mozzafiato.

Grazie ad una loro iniziativa ho partecipato e realizzato quello che io ho battezzato Salvatore lo sciatore….. e che vi devo dire io lo sport lo pratico solo così ahhahah

oggi c’è un’altra bella notizia le Ragazze ago&filo sono state intervistate e pubblicate dal negozio La mercerissima andate a fare un giro sia nel blog che nello shop.

Sono molto felice che questo progetto piano piano prenda forma e spero non si fermi qui. Ora abbandono il pc a favore della spesa altrimenti non se magna….