book · creatività · crochet · knitting · libri · me · relax

LIBRO20/20

Ho letto di questo libro su molti blog di amiche creative. Io ho iniziato a fare maglia circa cinque anni fa, per me è stata una conquista graduale raggiunta con parecchio esercizio non senza consumare i tasti stop and go di vari video You Tube. Nella mia vita, però è sempre stata presente; sempre a casa mia sono stati presenti gomitoli. Mia madre mi ha confezionato maglie bellissime e ricordo merende a casa della nonna dove lei e la zia facevano soprattutto calzini; guardare le loro sapienti mani destreggiarsi con il gioco di ferri allora credo fosse quasi magico. I filati hanno accompagnato tutta la mia vita come creatività manuale, come rifugio di bellezza come riserva di gioia.

La maglia è stata famiglia, casa fondamentalmente calore e mamma. Mia madre ha provato tante volte ad insegnarmi ma da giovane non avevo voglia, non ne intuivo il potere di ristoro che poteva avere per la mia mente e per il mio cuore. Per fortuna sono sempre stata attratta dal mondo creativo e non mi sono mai chiusa alle novità, complici anche le frequentazioni ho riabbracciato il mondo dei filati prima con l’uncinetto e poi con i ferri. Imparare questa nobile arte sicuramente mi ha aiutato a sciogliere parecchi nodi nella mia mente e nel mio cuore riavvicinandomi ad un modo di essere più attento ed autentico nei miei confronti e anche verso gli altri. mi piace pensare che riappropriarmi della confidenza con quei filati mi abbia anche un po’ riconciliato con la linea familiare. Insomma questo libro ripercorre in modo acuto l’evoluzione femminile e l’emancipazione di genere alla luce di questa arte intrecciando il tutto alla biografia dell’autrice.

fa per te se

  • ami la maglia
  • ti interessi di parità di genere
  • ti piace la dimensione creativa

non fa per te se:

  • ti annoia anche solo pensare alla maglia
  • pensi che il femminismo sia roba vecchia
  • pensi che sian solo lavoretti
me · relax

PERSONE

Ci sono giorni in cui mi guardo in giro alla ricerca di risposte, le stagioni passano, gli anni pure ….ma si lasciatemelo fare un po’ di sano pippone melodrammatico. Spesso mi trovo a guardare la vita degli altri anche se so che non è una cosa da farsi. Penso ai miei sogni, a come sono cambiata in questi anni ..

la dedizione

Penso che sono cresciuta molto ma perdo di vista le cose che ho ottenuto a discapito dei risultati che ho portato a casa e della felicità che mi porto nel cestino delgi attrezzi …seza più colmo.

Ma si sa, sono uno scorpione …mai contento, sempre alla ricerca delle fregatura sempre a mille per scoprire cose nuove, forse solo il mare mi calma …a volte basta la vasca da bagno dipende dal budget.

l’amicizia

Ma poi mi guardo per bene dentro e fuori e trovo i sorrisi delle persone che mi amano, che mi accompagnano nelle pazzie, che mi aspettano quando torno a casa e che sono sempre presenti per un abbraccio pieno d’amore. Le persone che ci aspettano sono anche le più silenzio ma sono quelle sempre presenti nei momenti, anche quelli meno importanti … il loro amore ci scalda il cuore e ci infiamma lo spirito dando energia ai sogni. Grazie a chi mi vuole bene nonostante io sia assolutamente instabile.

l’amore
libri

LIBRO 17/19

Questi mesi estivi aiutano la lettura specialmente sotto l’ombrellone, devo dire onestamente ovunque trascorriate una vacanza mi raccomando approfittatene per leggere per mantenere i neuroni e la fantasia in movimento. Questo libro è stato davvero una meraviglia…. non so se è dovuto al fatto che una delle protagoniste fa l’infermiera come me e come me in ambito oncologico ma le emozioni che questa storia mi ha trasmesso sono state davvero da urlo.

l’amore ella sua forma più bella

I personaggi mi sono piaciuti tutti anche se ovviamente la mia preferita era la nonna, la storia si svolge attorno a 4 personaggi principali e la protagonista è una ragazza tirata su sostanzialmente dalla nonna che ha cercato di dare alla piccola le motivazioni per guardare al futuro con speranza ed apertura. C’è un bel po’ d’amore nelle vesti di amore materno , amore di figlia, amore di fidanzata e amore per la vita. Ci sono un sacco di riflessioni che si possono fare … non ho amato particolarmente il finale un po’ troppo melenso per i miei gusti ma veramente il libro mi è piaciuto da impazzire anche questo è super consigliato. Onestamente non mi ricordo dove l’ho scovato credo in uno dei mitici influencer culturali che seguo su IG, Che dire assolutamente un acquisto da fare.

In questi giorni la temperatura è bella alta e dormire è davvero difficoltoso, credo che a breve avrò finito anche il libro 18….. adesso scendo a pensare al menù della cena , rigorosamente fornelli free