VITTORIA …

Quest’anno mi sono iscritta al corso di pilates qui a Cantalupa dove oltre ad aver lavorato un sacco grazie alla bravissima Giulia, ho condiviso lo sforzo con delle donne davvero molto molto simpatiche… a fine anno l’associazione ha organizzato una lotteria e io ovviamente ho comprato i biglietti per dare una mano e…..

e oggi scopro che ho vinto e addirittura il primo premio… cioè il cesto enogastronomico più buono della terra dove forse la cosa meno calorica è la granella di nocciole…

 

e niente la mia anima mi parla e mi dice che non sono portata per la diete no no … non si può fare ahahahha.

MARE 2017

che dire ogni anno fare le vacanze con mio marito è praticamente impossibile … il lavoro con le api non gli permette di stare lontano troppo tempo e in più pure lui ha un brutto rapporto con il relax e quindi che si fa si rinuncia?

Eh no eh… proprio no..ma non per egoismo ma perché ho passato un anno davvero pesante dal punto di vista mentale e allora unisco la mia necessitò di scrivere la tesi, la mia passione per filo e uncinetto e le mie amiche più care e che ne esce? Ma una superlativa vacanza a Bellaria ovviamente.

ho iniziato la settimana da sola e poi per fortuna mi ha raggiunta Filly con suo marito…persone davvero speciali con cui ho condiviso banchetti ipercalorici e tantissime risate e poi è arrivata la mia amica Gisella e le altre ragazze della scuola di uncinetto con l mitica Laura Soria…..

Abbiamo uncinettato assieme producendo una meravigliosa stola freeform e abbiamo riso e chiacchierato tutte assieme … casualmente abbiamo anche investito i soldini in filati ma proprio è stata una casualità ahahaha.

Una vacanza che mi ha ricaricata di energia pura e di felicità … grazie, grazie a tutte per volermi bene e per ricordarmi che sono speciale più di quanto mi ricordi quotidianamente io.

PROGETTI

per un creativo non importa quanti progetti hai iniziato.. c’è sempre spazio per qualcosa di nuovo.. perchè non sei mai sazio di imparare cose nuove o esercitarti su qualcosa di già appreso ed assodato. Io sono la prova vivente del WIP ad interim ahahah ho la bicca più grande della pancia anche in questo ambito e ogni volta che mi metto a creare e sento i benefici che ne traggo mi fustigherei per il troppo tempo che dedico al lavoro rubandolo a questa parte della mia vita.

ecco una carrellata

lane per un nuovo progetto freeform by Laura Soria mitica maestra di questa tecnica in cui io sono ancora davvero principiantefreeform

scialle a maglia… questi gomitoli li ho compratgi a Manualmente ..non sto scherzanod almeno 4 anni fa con l’uncinetto secondo me non rendono molto e allora che si fa si buttano ma noooo si cerca un prgetto eprfetto per loro …anche i filati sono come le persone..non esistono filati sbagliati ma prgetti non adatti (questa segnatevela perche rientra enlle perle di saggezza). quindi grazie a Gisella ho iniziato questo bellissimo scialle.

maglia scialle

sempre con Laura a giugno farò una maglietta/canotta devo ancora decidere rispetto a come sarà il progetto cosa fare e anche se farlo per me o per mia sorella che ha un fisico lievemente iù prestante del mio ahahha e ho scelto questo bellissimo cotone debbibliss cal giugno

quest’anno mi stupisco di me … il mio proverbiale pollice in cancrena non ha colpito… insomma nessuna vittima nei vasi di fiore anno 2016-2017 mi pare quasi strano dirlo.

Certo di strada da fare ne ho ancora molta ..mai diventerò come mia madre che indipendentemente da dove butti un seme nasce la foresta amazzonica ma almeno i gerani la margherita e il ciclamini non sono morti ….. e sono soddisfazioni ahahh

SUMMER TIME

che dire..mi pare che sia definitivamente arrivata l’estate… a Torino già si boccheggia e tornare a casa permettendosi di lavorare a maglia senza che  le dita si attacchino ai filati mi pare un vero privilegio.

ultimamente mi pare di non aver tempo di fare tutto (oppuresono io che mi metto in testa di fare troppecose) risultato… un sacco di cose indietro da fare e un po’ di procrastinazioneserialeahahah

in questo periodo mi sono anche imposta di abbandonare un po’ le vesti da giovane marmotta o da elfo dei boschi versus una migliore versione un pochino più femminile

mi sono comprata uno zaino un po’ più elegante… tra l’altro comodissimo… io le borse a tracolla proprio non riesco a portarle sempre ..quando vado al lavoro nella borsa ci devo sempre mettere un sacco di cose e finisce che poi torno con le spalle scassate.. questa è un ottima via di mezzo acquistato su amazon fa la sua figura ed è davvero super comodo

si sta avvicinando la data della partenza per le vacanze al mare… quindi taglio e tinta erano d’obbligo… ma anche un bello smalto da sfoggiare coi sandali…già che mi mangio le unghie delle mani. Chissà se mai riuscirò a smettere .. vabbè lasciamo stare i propositi irrealizzabili.

stamattina mi alzo alle 6 … anche se é sabato… come sempre sono rintronata e faccio tutto seguendo strani automatismi. mi alzo alle 6 di sabato perché ho appuntamento con Gisella per andare a visitare la mostra di Haring a Milano. A Milano con 30 gradi al sabato… in treno regionale pieno di gente che pare carnevale. Gisella mi abita così bene che credo abbia preso i biglietti per due… pessimo automatismo anche quello. facciamo colazione ridiamo nessuno parla degli inutili biglietti…. arriviamo a Vercelli passa il controllore e una forza superiore la distrae…. é io capisco che ho viaggiato senza biglietto…. quasi muoio in tanti anni mai successo neppure di prendere il bus a torino… é mi rendo conto che magari un po di Ribelle inconsapevole c’è lho pure io… ti piacerebbe é solo Alzheimer. 
forse dovrei arrendermi alla stanchezza e fare meno cose ma non voglio perdere nemmeno un minuto dell’amore e della compagnia delle persone che mi amano perché la mia energia e coraggio li prendo sostanzialmente da li….

ovviamente i soldi risparmiati sono stati saggiamente investiti 
peró Gisella la prossima volta si fa una check list ne

è io che avevo preso anche l’ombrello per stare serena …

ma il ricordo di questa bella giornata rimarrà nel mio cuore… purtroppo non sulla mia agenda perché qualcuno ha buttato i biglietti….ahahahahaha