libri · me

LIBRO 25/19

Rieccomi con il libro 25 … scelta difficile perché ne ho accumulati un bel po’ a causa di una grossa quantità di doc di lavoro da leggere il che ha ridotto drasticamente il tempo della lettura piacevole.

femminismo

Questo libro è uno di quelli consigliati da Tegamini (non credo abbia bisogno di presentazioni … nel caso cercatela su Istagram e capirete) ne ho letto delle recensioni entusiaste. La storia si svolge in Australia a Sidney all’interno di un grande magazzino nel 1950; le protagoniste sono sostanzialmente 4 commesse che attraverso il lavoro realizzano loro stesse. Le storie si dipanano parallele e a volte si intersecano i sogni e la loro realizzazione. Nulla da dire sul libro … forse un tantino lento … la cosa che mi ha fatto un po’ sorridere è che mi ha un sacco ricordato la serie TV “Il paradiso delle signore” una fiction della RAI attualmente alla quarta stagione … non lo perchè ma continuando con la lettura mi ha sempre di più permeato questa convinzione … mancava solo l’eccesso dell’effetto madrina cattivissima portato all’estremo. Un libro che racconta il femminismo e l’emancipazione femminile … un libro da portare in vacanza breve e facile da leggere anche alle 6 in treno con il casino dei vicini di carrozza. Personalmente non mi ha molto colpita, non mi capiterà di rileggerlo ma di certo mi ha tenuto piacevolmente compagnia in questo mese di ottobre