libri · me · relax

libri

ho letto questo libro in cinque giorni netti ho iniziato piano ho accelerato mi sono bloccata e poi ci ho dato dentro fino all’ultima pagina. Che vi devo dire io ho uno strano rapporto con i libri di Paolo Giordano… mi piacciono, li leggo con passione ma le emozioni che accompagnano i suoi libri spesso sono conflittuali. 41JRm71SF9L._SX312_BO1,204,203,200_Alcuni di questi personaggi li ho davvero amati altri non li ho compresi (perché davvero diversi da me) altri ancora proprio mi sono stati antipatici. Ma la storia d’amore raccontata in queste pagine è davvero piena di emozioni che nascono e si evolvono con la crescita dei personaggi. Ambientato in Puglia se ne percepiscono i profumi e i colori di una campagna difficile da coltivare. Insomma un libro iniziato con titubanza ma finito in un tripudio… un libro davvero consigliato.

creatività · me

acquisti creativi

ultimamente sto scoprendo un sacco di bravissime creative che oltre a produrre oggetti meravigliosi cercano di creare un tessuto sociale, relazionale e di crescita che si allinea molto con il mio attuale spirito esistenziale. Chi mi conosce lo sa adoro avere degli oggetti originali e che rispecchino la mia personalità ultimamente cerco quello che mi serve anche nel mondo delle graphic designers e delle illustratrici … insomma ho conosciuto artiste davvero brave e mi sono ripromessa di fare acquisti più mirati e consapevoli anche per conoscere meglio queste realtà. Ecco che quindi ho deciso di acquistare una spilla da Lepetitpoisrose nonchè  Clara Battello.regali Ho scelto la spillina con la cacchina rosa questo perchè avevo davvero voglia di avere sotto gli occhi un oggettino che una volta guardato mi riportasse al sorriso al lavoro, questo piccolo oggetto mi ha folgorata e devo dire che è appuntato orgogliosamente alla mia divisa. Ho in wish list anche una delle sue bellissime tazze. Come vedete dalla foto ci sono molti più oggetti di quanto ordinato, questo perchè lei è stata dolcissima e mi ha super coccolato, questo è anche il vantaggio di acquistare da artigiani invece che da multinazionali la cura del cliente è decisamente un altra cosa. Vi invito a scoprire questa bravissima artista e blogger che ha in cmune con me oltre all’amore per il rosa anche quello per i gatti.

creatività · me · relax

buona settimana

la settimana passata è stata pienissima anche di eventi diciamo di cronaca è crollato  il ponte a Genova ed è morta Aretfa Franlin. Le due cose non hanno di certo attinenza ma entrambe mi hanno fatto pensare. Spesso ci dimentichiamo dell’importanza di essere consapevoli di quanto la vita sia importante. Ho ben presente che la vita di tutti è un gran cubo di Rubric in cui trovare la combinazione sembra una missione impossibile che neppure Tom Cruise potrebbe nulla…. ma spesso durante la giornata perdiamo di vista le piccole cose di cui gioire e per le quali essere grati … sciagure come quella di Genova ci riportano drammaticamente  a contatto con sentimenti di dolore, tristezza e sconforto. Il mio augurio di questa settimana è di vivere una vita che abbia sapore, in un periodo di diete di consigli iposodici… vi auguro una vita ipersodica che trovi soddisfazione anche nei momenti più difficili come credo sia stata quella della cantante spenta.. una vita  piena di soddisfazione e di amore per quello che faceva 39441263_10217296849044056_8429493262569439232_n

me · relax

ferragosto

quest’anno niente abbuffate ci siamo regalati una giornata di fresco in montagna con Otello che in questo periodo sembra non stare benissimo, probabilmente per qualche squilibrio ormonale maschile… capisci’amme.

Io inizio ad accusare i colpi della stagione estiva… me ne sono stata buona cercando di non lamentarmi ma onestamente adesso sono veramente satolla. Tutta questa luce, queste giornate che sembrano non finire mai e che ti danno quella sensazione di “ah già devo fare ancora quella cosa…” per non parlare dell odiatissime zanzare che mi guardano come io guardo il tiramisù di mia madre…. vabbè smetto di lamentarmi ci mancherebbe ma non vedo l’ora che arrivi settembre con i nuovi corsi creativi le mie amiche da andare a trovare e i miei obiettivi da progettare … intanto sotto con l’ultima maglia estiva direi non vedo l’ora di indossarla

libri · me · relax

amore

downloade sono riuscita, anche se con fatica a terminare anche questo libro… onestamente l’ho preso pensando che fosse un po’ il solito romantico Davenia che si legge con estremo piacere e che fa commuovere dando uno scrollone alle emozioni. Ecco invece l’ho trovato abbastanza cervellotico.. praticamente è un saggio sull’amore dove in ogni capitolo si dipana il racconto di diverse storie d’amore , l’autore parte d’archetipo dei Euridice e Orfeo da cui prende lo spunto per le riflessioni più profonde e poi ci piazza queste love story anche famose….

come sempre scrive bene e ti accompagna nelle storie con estrema leggerezza. anche le riflessioni filosofiche mi sono molto garbate … insomma un libro che parla d’amore e non solo di fiammate ormonali, devo però dire di averlo trovato complessivamente pesante l’ho finito per orgoglio personale fondamentalmente perchè per me se inizi un libro lo devi finire…  Bhu probabilmente avevo aspettative diverse quando l’ho iniziato oppure ero troppo stanca quando l’ho fatto ma di certo non è tra i libri piaciuti dell’anno

libri · me · relax

è un periodo in cui sono attorniata da strambe energie, mi sento sommersa dalle cose che mi piacerebbe fare a voi capita mai? mi metterei li con carta e penna a programmare mille attività e non riesco a visualizzare quelle prioritari o quelle che potrebbero rendermi più felice.  insomma sto un po’ incasinata e come sempre mi cade dal cielo una frase provvidenziale di Epitteto … non stavo cercando nulla del genere ma girando delle pagine del calendario di Flow ho trovato questa…..

Il benessere non consiste nell'avere un grande possesso, ma nell'avere pochi desideri.

mica male questi antichi….. Da pochissimo, grazie alla condivisone su Istagram di alcune creative, ho conosciuto il magazine Flow ora risparmio apposta per regalarmelo ogni mese….

libri · me

l’altro giorno leggendo in giro dei documenti online ho trovato una simpatica frase di Isabelle Allende ho sorriso leggendola. Pensandoci bene non è neppure così fuori dalla realtà voi che ne pensate?

Per la donna, i migliori afrodisiaci sono le parole. Il punto G è nelle orecchie
creatività · me · relax

mercoledì ho incontrato il gruppo di Psicosintesi e sono venute a trovarci le due Lucie di Biella; oltre alla gioia di stare assieme e confrontarci sulle esperienze reciproche me ne sono tornata a casa con un super bottino oltre che emotivo anche pratico. lanaLucia mi ha portato un sacco di lana che sua madre ha trovato negli armadi e, non usandola ha deciso di regalarla a me…. Non sapete la gioia; non solo per la quantità e qualità del materiale (il che si traduce anche in un super risparmio per gli acquisti futuri) ma per l’emozione nel portarsi a casa qualcosa che senti profondamente tuo. Ricevere in dono del materiale creativo è sempre un balsamo per l’anima perché mentre lo tocchi lo sistemi , lo metti in ordine inizi a sognare cosa diventerà a chi potrai donare il progetto finire insomma ricevere del materiale creativo è benzina per i propri sogni e per la creatività. In un certo senso ricevere del materiale comprato da altri porta con sè anche l’energia creativa di quella persona e quindi il tutto acquista un potere quasi magico…. ecco un piccolo estratto della mole di materiale stipato nell’armadio…. ormai ho esaurito i posti in cui nasconderli al marito….

crochet · me · relax

nuovi dettagli

un oggetto fatto a mano sta bene in casa, da personalità e originalità anche agli angoli più insipidi. Per fare quell’oggetto qualcuno ha investito il suo tempo, magari libero pensando alla persona per cui lo stava confezionando. Probabilmente nel scegliere il modello ha scartabellato miriadi di schemi in modo da aderire ai gusti del ricevente, oppure ha addirittura ideato il pattern per creare quell’oggetto. A me piacciono le cose fatte a mano che siano collane , scialli, maglie oggetti in legno o in ceramica amo queste cose perchè le scelgo assonanti con la mia personalità. bagno8_SH30_OU29_AC_US218_Amo la mia creatività perchè mi permette in un  sabato afoso mentre faccio le pulizie di crearmi un nuovo portasapone liquido e tutto ha un aspetto diverso. Ultimamente cerco di essere attenta anche negli acquisti delle materie prime, stoffe… lane ecc in modo da avere un prodotto finito che profumi delle storie delle persone che ne anno permesso l’esistenza. Lavorare a mano è un modo per dire al nostro cervello che è possibile concretizzare i nostri pensieri e in un certo senso i propri sogni. Anche oggi è stata una giornata veramente calda.. ieri non ho visto neppure una stella cadente …magari recupero questa notte. Oggi mi sono messa d’impegno a leggere un manuale sull’utilizzo del web per imparare a usarlo al meglio per raccontare i propri prodotti sto cercando di capire se è una strada che potrebbe servire a mio marito che fa l’apicultore.  Onestamente non vedo l’ora che finisca il periodo estivo , tutta questa luce e questo caldo iniziano a stressarmi anche se la cosa che amo di meno dell’estate sono le assenze, le chiusure dei negozi … e in unn certo senso la banalità del periodo….

libri · me · relax

in questi giorni sto leggendo parecchio anche se non solo libri ma soprattutto articoli di cui gran parte in inglese il che depone a sfavore della velocità considerato che la mia conoscenza anglofona fa veramente pena. 513L71XdPNL._SL218_PIsitb-sticker-arrow-dp,TopRight,12,-18_SH30_OU29_AC_US218_

Intanto ho finito questo libro che parla di come il malessere degli esseri umani risieda nell’incapacità di rimanere con la consapevolezza nell’adesso mentre spesso la mente vaga tra il risentimento verso il futuro e le aspettative nei confronti di un futuro che ancora non c’è.

Un libro che a primo acchito potrebbe avere uno strano sapre new age ma se letto con attenzione racchiude parecchie varietà.

Altresì l’altro giorno ho fato un giro al mercato con l’obiettivo di acquistare le lenzuola nuova perchè, non so  a voi, ma nei miei cassetti dopo un po’ si restringono soprattutto quelli da sotto e gli angoli non restano più agganciati.  Comunque mentre girovagavo sono stata catturata da questi seriosissimi pantaloni che dovevano essere miei!!!pantaloni