me · relax

…dondolando

minions altalena_bL’altro giorno mentre ero in treno e leggevo alcune notizie sul cellulare mi sono imbattuta in un’informazione interessante. Quanti da voi da bambini amavano andare sull’altalena? io adoravo andarci anzi mi ricordo che quando andavamo al mercato il lunedì andavo sempre con mamma ai giardini apposta per farci qualche giro poi il mio papà quando è arrivata mia sorella ne ha costruita una tutta per noi … che meraviglia!! Non lo so il bello non era proprio il fatto di volare in alto ma proprio il dondolare: quante chiacchiere fatta seduti su quell’altalena…. Oppure quanti di voi hanno il dondolo bello imbottito fuori in giardino sul quale passate i pomeriggi estivi belli rilassati a leggere un libro o si godono una domenica pomeriggio su una bella amaca tirata tra due alberi in giardino (mica per nulla si parla di amaca cosmica quando si pensa al dolce far nulla). Ebbene ho letto che alcuni ricercatori hanno fatto uno studio hanno scoperto che il fatto di possedere un dondolo renda meno cupi, meno ansiosi e meno tesi… e voilà abbiamo trovato il regalo adatto a buona parte delle persone che conosciamo direi ahahha. Mi sembra una bella scoperta chissà magari ci riconnette con qualche ritmo infantile… l’articolo non lo specificava; era una di quelle notizie flash … ma mi ha fatto sorridere.

me · relax

LE PERSONE SIGNIFICATIVE…

Ieri è stata la festa della mamma credo sia la festa più bella dell’anno dopo il Natale e assieme a quella del papà vi ricordate l’emozione dei lavoretti che si facevano a scuola? roba che rivisti ad età adulta quasi fanno ribrezzo eppure lei quando li riceveva era sempre felicissima più ancora del papà che si era tutto tronfio e orgoglioso ma la mamma invece faceva partire amore da ogni poro.

momm

Chissà io ho sempre pensato (e un po’ lo penso ancora adesso) che la mamma abbia davvero dei super poteri a lei in media riesce sempre tutto… ricette perfette… (io le devo almeno rifare una volta) tocca un fiore o una pianta e germoglia (nel mio caso necrotizza e muore) hai una macchia e la fa sparire (io butto la maglia)  ti salta un bottone e dalla borsa esce il kit della sartina (dalla mia già tanto se ho i fazzoletti che ancora a 39 anni prendo da lei) ma il super potere che io ho sempre amato dalla mia mamma è la capacità di andare a letto arrabbiata e svegliarmi la mattina con il sorriso (e badate bene che svegliare me, fin da tenera età, equivaleva a svegliare Cerbero in persona roba da arrivare con la tuta antisommossa…) …. insomma la mamma è davvero fondamentale non c’è bisogno di trattati psicologico depressivi che diano la colpa sempre a loro che poi pure i padri due responsabilità ce l’avranno pure se mi cresci serial killer o no? per fortuna però quando si cresce incontriamo altre persone significative nella nostra vita e la responsabilità di queste povere mamme è almeno in parte condivisa. E allora che dire auguri a tutte le mamma anche oggi che non è più quel giorno ma proprio perché dovremmo ricordarcelo sempre di quanto sono fighe le nostre mamme