Senza categoria

CALDI ABBRACCI

buongiorno a tutti, ottobre è terminato oggi è la festa di Halloween, stasera i ragazzini passeranno per dolcetto e scherzetto … io sarò a cena fuori ..li accoglierà un ringhiante Otello di certo avranno bisogno di un pannolone ahahah.

oggi pomeriggio ho teminato il mio primo lavoro a maglia. chi mi conosce lo sa sono una tipa ostinata che ama imparare … fino a agosto di ques’anno non riuscivo veramente neppure a metter su le maglie.  mia madre è bravissima con la maglia , ha provato per anni ad insegnarmi ma come sempre dai genitori non si impara… siamo sempre furi tempo.  per fortuna esiste internet e così ho conosciuto il lavoro di Emma Fassio …mi piacciono le cose che fa e il fatto che sappia spiegare in  modo molto semplice e comprensibile anche a chi come me fa davvero molta fatica ocn la maglia … e grazie anche all’aiuto della mia mica Luisa con la quale mi diletto e la faccio amattire.

il modello che ho creato si chiama Azzul’s Shawl avevo provato con il rosa che era però miseramente fallito. questo è ancdato decisamente meglio…forse avrei dovuto continuare con le ripetizioni ma come ogni bravo studente dopo un po’ perdo la pazienza e quindi ho fatto esattamente quanto richiesto. ora manca un bel berretto chissà magari presto lo riuscirò a fare anche se in realtà devo ancora terminare la maglia …

Se cliccate sul nome dello scialle andrete direttamente su raverly dolve Emma spesso  condivide anche prgetti free.

tra l’altro siete andate sul blog ragazze ago e filo per scaricare la rivista impronte creative? noooo su correte subito .. la mia amica luisa ha anche messo il tutorial per delle paurose tag di halloween

Senza categoria

AUTUNNO

in questi giorni il tempo é strano mattino freddo pomeriggio caldo… Questo week end invece ci ha accompagnati un simpatico clima autunnale. ho quindi dato spazio alla cucina preparando il primo risotto di zucca della stagione … Ho pianificato un po di attività letto un po di cose di lavoro… ma soprattutto… Ho finito il mitico scialle che avevo iniziato a maggio  con Gisella al corso di Laura SORIA ad Ivrea.


un corso bellissimo condiviso con persone meravigliose in un negozio da lasciarci la mandibola talmente erano belli i filati. lavorare free form peró é lungo e laborioso quindi sappiate che l’alto costo di questi capi é assolutamente meritato.

e ora sono troppo felice di poterlo sfoggiare. 

Senza categoria

week end col …..

…col morto penserete voi invece no (per fortuna per altro) ma con il cagozzo che onestamente non è mai una gran bella compagnia….a sto punto preferisco uno stato di malinconica solitudine leopardiana. Vabbè ne ho approfittato per portare avanti un progetto di uncinetto iniziato mesi fa cioè lo scialle free form.

per fortuna ho anche studiato e ho fatto il cambio armadio, ifatti oggi ci sono 20 gradi …alla faccia del tempismo direi….vabbè vado a finire di mettere in ordnine le cose e le idee occorre che mi dia una mossa che ho un milione di cose in testa da tirare fuori e se non inizio non c’è più  spazio.

Senza categoria

STASERA PILATES

io speriamo che me la cavo… fa freddo non conosco nessuno è francamente andrei a dormire…. ottimi presupposti per iniziare Pawer pilates già così mi fa sentire indegna 20160925_143035.jpgho tra l’altro consegnato a mia sorella lo scialle raggio di sole…. A lei sta davvero benissimo. adesso dovrei finire anche il progetto maglia Emma Fassio

Senza categoria

DONNE FREE FORM

Questo week end ho seguito un corso tenuto da Laura Soria (maestra italiana di free form) … dove? a Grugliasco in un negozio bellissimo che si chiama “Nella borsa di Nini” di Cinzia … una ragazza giovanissima ma con un sacco di sogni che merita di realizzare tutti in più è bellissima da far invidia e pure super dolce. Ma torniamo a noi… uno dice ma scusa col amzzo che ti fai in settimana (e se non lo dite sappiate comunque che me lo faccio) paghi per fare due giorni di corso invece dis tre a casa a riposare?

e si bella gente perchè un corso di free form con persone che ti vogliono bene è un’esperenzia sensorailae…insomma è davvero puro divertimento. Incontrare le solite amiche conoscerne di nuove e portarti casa l’energia di un gruppo colorato e creativo non ha davvero prezzo … ecco perchè quest’anno diserto le fiere…. perchè voglio investire in emozioni e so che con questo tipo di eseprienze non toppo mai.amiche-free-form

quindi grazie alla maestra Laura che mi insegna sempre tante cose di uncinetto e anche nella vita, grazie a Gisella ormai mia compagna fissa in queste esperienze e nelle nostre marachelle spenderecce, betrovata Anna ci siamo scassarte davvero dal ridere e benvenute Maida e Lorena perchè nel cuore ci deve sempre essere spazio.

ecco la foto delle nostre creazioni … i bellissimi guanti, ora non ci resta che terminare il paraorecchie Buona settimana a tutti ….come sempre passaerà in un lampo