Senza categoria

PENSIERI

E attenti a non far come quello,che in preda a pensieri lubrichi,andò sotto a un camion di fichi … Una canzone di Guccini (estremamente divertente peraltro) recita così. Sembra strano ma forse ascoltando la canzone si può  capire meglio il senso. Oggi tra i mille pensieri sento la necessità  di centrarmi rispetto ai miei ruoli e alle mie responsabilità per dedicare le giuste energie a quello che voglio diventare.

image